Macchinari per piatti       
Pressatura


PRESSA HPR 600 

La pressa HPR 600 è stata concepita per la produzione di stoviglie per via secca, processo che permette di di produrre articoli

  • in vari formati,
  • con differenti impasti che vanno dalla terraglia alla porcellana dura,
  • con costi di produzione ridotti.

La pressatura di polveri atomizzate, a basso contenuto di umidità, consente di avere notevoli vantaggi rispetto alla foggiatura come:

    Pressa HPR 600
  • Eliminazione delle forme in gesso
  • Possibilità di produrre, facilmente, forme speciali (es.: quadro, esagono, ovale, ecc.)
  • Minor tensione nella struttura del materiale
  • Planarità costante
  • Immediata resistenza meccanica del pezzo che permette, quindi, manipolazioni anche con sistemi di automazione
  • Produzione di due o più pezzi simultaneamente
  • Flessibilità nella gamma di produzione grazie ad un cambio rapido dei punzoni dello stampo mediante un sistema ad attacco magnetico di alta affidabilità e sicurezza (sistema a magneti permanenti)
  • Utilizzo di polveri atomizzate dal 3% al 6% di umidità

Per maggiori dettagli, vedere l'approfondimento diviso secondo le seguenti caratteristiche: 


  [ mappa | guida al sito ] [ w e l k o ]